PerLa Comunicazione · Your Passion is our Mission
\\ Home Page : Articolo : Stampa
Arti & Mestieri Expo vi Aspetta alla Fiera di Roma
(Inserito dalla Redazione il 15/12/2007 alle 19:37:06, in Free Time, linkato 658 volte)
Dal 13 al 16 dicembre è in mostra il meglio della produzione artigiana made in Italy presso i padiglioni espositivi della Nuova Fiera di Roma ed in occasione della seconda edizione della Mostra Mercato Arti e Mestieri Expo i visitatori potranno concedersi gratuitamente un viaggio alla riscoperta di tradizione, arte e cultura. C’è un’ampia scelta per tutti i gusti e per tutti i palati da quelli più raffinati a quelli più popolari; ovviamente protagonista non è solo il cibo, ma ci sono anche l’oggettistica, gli articoli da regalo, i mobili, i complementi d’arredo, l’oreficeria e la gioielleria, l’abbigliamento, gli accessori di moda. La fiera diventa quindi sia un’ottima vetrina per l’artigianato e l’enogastronomia italiana valorizzando l’arte del saper fare delle piccole imprese sia un’ottima occasione per i visitatori di trascorrere delle ore piacevoli immersi in un’atmosfera calda e accogliente. In realtà la novità di quest’edizione sta nella possibilità di mettere in pratica le proprie abilità artigiane; è presente infatti un’area dedicata alla passione per la maglia e all’interno dei padiglioni espositivi vengono create aree di intrattenimento a completa disposizione del pubblico dove si svolgono dimostrazioni sulle principali tecniche di lavorazione riguardanti la maglia e il ricamo, il tradizionale “taglio e cucito” e i pizzi realizzati all’uncinetto fino ad arrivare a ritroso al telaio o al tombolo con la possibilità di cimentarsi in tali attività, come anche nell’arte del mosaico o nella lavorazione del vetro. Da non perdersi le due aree dedicate ai presepi dove è inoltre possibile acquistare pezzi di artigianato unico ed esclusivo con i quali arricchire ed impreziosire il vostro presepe.
Articolo a cura della redazione di CulturaLazio.it
Fotoservizio realizzato da Patrizia Colangeli
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata