PerLa Comunicazione · Your Passion is our Mission
\\ Home Page : Articolo : Stampa
Ad Alatri in Ricordo di Ettore Campoli
(Inserito dalla Redazione il 09/03/2008 alle 18:24:06, in Motori, linkato 1123 volte)
Oggi, la cittadinanza di Alatri ha voluto ricordare, con un memorial il compianto Ettore Campoli. Il raduno d’auto d’epoca in suo onore è stato ideato dal sig. Coccia Nedio che ha offerto le targhe ricordo, ed organizzato dai soci del Ciociar Club Fiat 500, in collaborazione con il Comando della Polizia Municipale di Alatri. L’incontro si è svolto del cuore della cittadina, in piazza Santa Maria Maggiore, nella quale sono defluite auto di varie cilindrate e di spettacolare bellezza arrivate da varie province limitrofe. Lì è stata offerta la colazione ad ogni conducente, già prenotato telefonicamente, nel momento dell’adesione in loco. A seguire l’evento, era presente il sig. Bruno Sbaraglia collaboratore del giornale telematico Ultimissime.net, che in anteprima aveva divulgato l’incontro per i residenti della provincia di Frosinone e per coloro che pur essendo lontani vogliono ugualmente tenersi aggiornati su qualsiasi evento riguardi la loro provincia di origine. All’incontro erano presenti dei piloti di slalom in salita come il sig. Franco Frioni che si cimenta con la sua Fiat X 1/9 2000 prototipo ed il sig. Ettore Sarandrea che partecipa a gare su circuito con la sua elaborata Maxi 500. Il pranzo si è svolto in un magnifico Ristorante Villa Fiorina, ubicato alle porte della cittadina stessa, nel quale si è tenuto un prestigioso banchetto con la degustazione di una buona cucina locale. Č seguita la distribuzione di targhe ricordo della partecipazione al memorial stesso. Un momento di commozione si è raggiunto tra i partecipanti, quando la signora Campoli Rossana assieme ai suoi figli hanno pronunciato delle frasi affettuose in ricordo del loro caro. Il sig. Coccia, e i soci del Ciociar Club Fiat 500 assieme al Comando della Polizia Municipale di Alatri, ringraziano sentitamente tutti gli intervenuti, che con la loro presenza hanno espresso la loro solidarietà, stringendosi simbolicamente attorno alla famiglia Campoli.
Articolo a cura di Patrizia Colangeli
Fotoservizio realizzato da Marco Del Greco
© PerLa Comunicazione - Riproduzione riservata